Consigli per le mamme,  Mamma Chioccia

5 idee da rubare alla casa di Peppa Pig

Pochi giorni fa con le mie due piccoline siamo state ospiti di una casa molto speciale, quella di Peppa Pig

(curiose di sapere come potrete visitarla anche voi? Correte in fondo al post e vi spiegherò dove trovarla!).
La maialina più amata da tutti i bambini è stata molto gentile e simpatica, e tra una fragola ed un pan cake, ho approfittato di questa visita per “rubarle” qualche fantastica idea da applicare anche nelle nostre case, per vivere al meglio i momenti con i nostri piccoli.

Prima idea: tenete sempre a portata di mano un bel paio di stivaletti ed una mantellina.

 
Guai a chi sostiene che quando ha appena finito di piovere per strada ci sono troppe pozzanghere e fango e non si può uscire a giocare: con le giuste accortezze si possono far insieme i giochi migliori proprio con queste condizioni meteo. Non abbiate paura di bagnarvi (o sporcarvi un po’)!

Seconda idea: Riempire il frigo di calamite per giocare insieme.

 
 
Lettere e numerini da appendere al frigo, che diventa così una lavagnetta davanti alla quale i nostri piccoli potrebbero passare le ore a gioccare. Divertendosi e imparando al tempo stesso… Che volere di più? Le mie due piccole pesti già lo fanno a casa della nonna: passano interi pomeriggi a spostare su e giù calamite colorate. Divertimento assicurato con poco, come piace a loro!

Terza idea: Biscotti sempre in forno

 
 
Stare insieme è bello, sia che si passi il tempo giocando, sia che lo si passi gustando insieme qualche piccolo e dolce biscottino. Se poi lo si è fatto in casa, magari insieme ai nostri piccoli, è ancora meglio! E allora, ricordate di avere sempre della farina e delle uova in dispensa, una tazza di thè fumante e il forno pronto a scaldare… Se poi avete anche qualche goccia di cioccolato, il quadretto sarà ancora migliore!

Quarta idea: lavare sempre i peluche

 
Non appena entrati nella casetta di Peppa, lo sguardo viene subito catturato dall’oblò della latrice, al cui interno gira immerso nell’acqua l’orsetto dei piccoli di casa Pig… E da qui un buon insegnamento da non dimenticare mai: ricordarsi di lavare con una certa regolarità i peluche dei nostri piccoli. Sia per una questione di igiene (non sto a spiegarvi quanta polvere viene catturata da ciascun pupazzo durante la sua vita, se poi questo viene trascinato nelle pozze o per terra in giardino…), ma anche perchè può essere un facile metodo per insegnare ai nostri piccoli l’importanza di lavarsi a loro volta con una certa regolarità.

Quinta idea… Bè, ditemela voi!

 Vi ho incuriosite vero? La casa di Peppa Pig è davvero fantastica di visitare, come è stato splendido salire sulla nave dei pirati, sulla mongolfiera, sul trenino di Nonno Pig…
Dove? Nella nuova area inaugurata quest’anno a Gardaland, nata per accogliere i più piccoli (dai due anni). 

Nel parco vi  aspetta Peppa Pig Land, dove anche Alice e Laetitia si sono divertite a giocare con i loro personaggi del cuore del loro cartone preferito…

 
Bè, poi anche noi ci siamo divertiti un sacco, con le giostre classiche di Gardaland: Montagne Russe, Colorado Boat, Atlantide… Una gita fuori porta senza alcun dubbio che ha appagato l’animo di tutta la famiglia! Voi ci siete mai state?

3 commenti

Rispondi a Hang Around The World Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: