Europa,  Una Gallina In Fuga

5 luoghi da non perdere nel Salisburghese

C’è chi non vede l’ora che arrivi l’estate per vivere giornate intere in spiaggia in qualche località balneare… Ecco, io direi proprio che non condivido l’idea. Quando le giornate si fanno calde e afose, il mio desiderio più grande è quello di trasferirmi in montagna, a godere del fresco che le vette possono garantire.

L’estate in montagna, con le sue temperature miti e le giornate sempre più lunghe, permette di scoprire delle gemme di rara bellezza, come quelle incastonate nel Salisburghese.

Qui si può vivere infatti un piacevole soggiorno tra storia, attività all’aria aperta e natura incontaminata. Ma quali sono i luoghi che meglio incarnano la bellezza di questo angolo d’Austria? Scopriamoli insieme!

Palazzo di Hellbrunn

castello Hellbrunn Salisburgo

Residenza estiva dei principi arcivescovi salisburghesi, il palazzo di Hellbrunn è un castello sontuoso immerso in un paesaggio idilliaco a sud di Salisburgo. Qui ogni anno tantissimi visitatori vengono stupiti ed affascinati dall’unicità ed il manierismo dei suoi giochi d’acqua tra il teatro meccanico ed i cervi in pietra, con i meccanismi idraulici che entusiasmano con i loro effetti sorprendenti.

Castello di Mauterndorf

Burg Mauterndorf
Un altro palazzo immerso nel verde è il Castello di Mauterndorf, maniero medievale che domina la regione del Lungau salisburghese. Qui i turisti possono trovare ad accoglierli una dama di corte, che li accompagnerà alla scoperta del castello, portandoli a fare un salto nei secoli bui, tornando al XXIII secolo.

E se avete progettato una fuga di coppia romantica, potrete partecipare ad una romantica visita guidata notturna nella mistica torre di difesa.

Miniere di Hallein

mountains-2657815_1920

Se siete alla ricerca di un po’ di adrenalina, non potete perdervi le miniere di sale di Hallein nella zona del Tennengau: in queste grotte suggestive potrete scappare dalla calura estiva e compiere un vero e proprio viaggio al centro della terra per seguire le tracce dei vecchi minatori.

Sentiero delle Malghe

Almsommer (c) SalzburgerLand Tourismus

Nel Salisburghese, quando d’estate la neve si scioglie, la vista si perde in una lussureggiante vegetazione fatta di prati fioriti, boschi e foreste. Le temperature piacevoli consentono passeggiate ed escursioni nelle foreste tra tronchi secolari e fragorose cascate.

E per chi vuole unire all’esplorazione, i piaceri della buona tavola, può percorrere il Sentiero delle Malghe: un percorso che si snoda per 350 km tra i monti del Salisburghese e collega decine di splendidi rifugi di malga grazie a semplici sentieri, perfetti per il trekking familiare.

Valle di Gastein

Alpine Gesundheitsregion Salzburgerland

Naturalmente in una vacanza perfetta non può mancare un momento dedicato al benessere ed al relax. Non si può assolutamente perdere la valle delle terme, la Valle di Gastein, sita nel Parco Nazionale Alti Tauri. Qui si possono trovare acque cristalline e termali dalle preziose proprietà curative. L’ideale per rigenerare la mente e il corpo dopo una giornata trascorsa tra i sentieri di montagna.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: