Sì viaggiare,  Una Gallina In Fuga

Cinque must have (più bonus) per la valigia perfetta

Partiamo da un presupposto: io sono una vera frana a preparare la valigie.

Ogni anno tra maggio e giugno mi faccio una full immersion tra video che dovrebbero spiegarci come fare a far entrare tutto il necessario pr una vacanza di un mese in uno zaino… Ma il risultato è sempre lo stesso: alla partenza sono accompagnata da almeno due valige da 100 e passa chili!

Lo zaino ha una capienza che a mala pena mi basta per sopravvivere per un week end (una notte insomma) fuori porta… Per me una vacanza di una settimana solo col bagaglio a mano è a dir poco utopico!

Naturalmente come tutti, anche io ho i miei essenziali, che non potrebbero mai mancare in una mia valigia. Essenziali che per esperienza personale qualora mancassero incrinerebbero il buon esito della vacanza.

Curiosi di sapere quali siano? Eccoli di seguito!

I cinque essenziali (più uno) per la valigia di una Gallina in viaggio.

Innanzitutto in una valigia non può mancare un abito elegante.

Photo by Leah Kelley on Pexels.com

Il caso: avete prenotato un soggiorno di qualche giorno in un albergo con centro benessere, per regalarvi un po’ di relax. Arrivati in reception, scoprite che durante la settimana del vostro soggiorno, potete scegliere di cenare una o due volte nel ristorante super chic del castello a pochi passi dal vostro albergo. Un luogo che dire di lusso è poco (basti pensare che una bottiglietta d’acqua costa quasi dieci euro…), volete perdere questa occasione? Un abitino elegante è indispensabile! Non vorrete mica entrare in sala con pantaloncini corti e tshirt della vostra serie preferita?

Altro capo indispensabile è un paio di sneakers o scarpe da tennis, come le volete chiamare.

Photo by Rogério Martins on Pexels.com

Il caso: siete in vacanza al mare… Una vacanza che da progetti dovrebbe svolgersi al 90% in spiaggia (il 10% restante ci si piazza sul buffet, naturalmente!), cosa portate? Una valigia piena di abitini leggeri e infradito. Ma scoprite poi che una delle sere del vostro soggiorno caso vuole la pro loco del posto organizzi uno splendido concerto con coro e violino in una delle caratteristiche grotte della zona. Volete perdervi l’occasione di assistere ad uno spettacolo così unico? Ecco, vi assicuro che arrampicarvi in grotta con un semplice paio di sandaletti non è proprio l’ideale…

E non dimentichiamo un paio di pantaloni lunghi!

Photo by rawpixel.com on Pexels.com

Il caso: state facendo uno splendido viaggio alla scoperta di qualche capitale o nazione straniera. E sempre, dico sempre, c’è quel luogo religioso da visitare che richiede un certo abbigliamento consono alla situazione. Voi penserete: una maglietta bianca maniche corte ed un paio di pantaloni sotto il ginocchio andranno senza dubbio bene! E invece no! Potreste ritrovarvi accompagnate fuori dalla porta e controllate a vista, mentre i vostri compagni di viaggio terminano la visita del luogo religioso…

Ultimo capo ma non dimenticare mai è un costume da bagno.

Photo by Georgia Maciel on Pexels.com

Anche se state facendo un tour delle capitali baltiche, mai, e dico mai, dimenticare di infilare in valigia un caspiterina di costume da bagno. Perché potrebbe capitarvi che in uno degli hotel da voi scelti ci sia una splendida piscina o un imperdibile centro benessere. Stanchi dopo aver camminato tutto il giorno, una sosta di coccole e relax è l’ideale, ma se avete dimenticato il costume… Come fate?

Infine, mai e dico mai dimenticare una piastra per i capelli o un arriccia capelli (ma poi si chiamerà così?) o un phon.

Photo by Element5 Digital on Pexels.com

Perché potrete andare nell’hotel cinquemila stelle lusso, ma credetemi: come vi affianca il vostro phon di fiducia a casa nel sistemare i capelli, non lo farà mai nessun altro… Anche se magari, qualora andiate davvero nell’hotel da mille mila stelle, poterte godere di una parrucchiera inclusa nel prezzo pronta a saltare fuori dall’armadio a muro in ogni momento…

Ah, già il bonus! Altro oggetto da non dimenticare mai quando si parte sono i nostri amici con le ali (sì, gente, sto proprio parlando di loro, gli assorbenti, interni o esterni a vostro piacere).

Photo by bruce mars on Pexels.com

In questo caso non credo serva che vi racconti un caso specifico… O sbaglio?

Questi i miei cinque più uno must have per la mia valigia per l’estate, e i vostri quali sono?

Un commento

  • Veronica

    Io porto tutto quello che hai elencato, sì anche gli amici con le ali! L’unica cosa che non porto sempre è il costume da bagno quando so che non lo metterei a prescindere. Ad esempio in un viaggio a Praga ad ottobre, non avrebbe senso metterlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: