Idee per organizzare casa,  Qui casa Gallina

Essere madre, lavorare e avere una casa in ordine

Benvenuto caro mese di Giugno! Manca poco all’estate e la voglia di passare sempre più tempo in panciolle cresce di pari passo con il caldo che ci attende fuori casa.

Ma non voglio per il momento parlarvi dell’estate e di come arrivare pronte a questa stagione.

No, oggi voglio raccontarvi di come sta avanzando la mia esperienza con il journaling ed il self care. Vi ricordate? Avevo iniziato maggio con tanti buoni propositi, morning routine, progettazione, bullet e similari, e poi…

Ho voluto fare il passo più lungo della gamba ed ho scoperto che da zero a journaling dipendente la strada è troppo lunga, per me, per essere percorsa in soli 31 giorni.

Per una neofita, passare da zero ad organizzare e registrare ogni singolo aspetto della propria vita è difficile, quasi impossibile.

Specialmente se si è pigre come me e se proprio l’inizio del mese è combaciato con l’inizio di una nuova quarantena ad oggi ancora in piedi, che mi ha rinchiuso in casa con marito e figlie. Diciamo che riuscire a trovare del tempo per me è stato finora quasi un’utopia.

Ho deciso di continuare l’esperienza del journaling e del planning passo passo, andando ad esaminare e risolvere le criticità della mia vita un passo alla volta.

Dunque ecco che la domanda è sorta spontanea.

Photo by Polina Zimmerman on Pexels.com

Da mamma lavoratrice con anche l’aspirazione ad avere qualche hobby, qual è l’aspetto più critico da organizzare nella mia giornata tipo? In assoluto la gestione della casa!

Lo so che è usanza comune credere che tutte le mamme che lavorano possono godere dell’aiuto di una governante pronta a spazzare e pulire ogni angolo di casa 24 ore su 24. Ma sappiate che non è così.

Riuscire a mantenere un certo ordine in casa con due bambine piccole ed un lavoro full time può essere una vera sfida. Una sfida che si può vincere. Come?

Si devono assolutamente pianificare le pulizie di casa.

Basta investire una mezz’oretta circa al giorno per pulire una diversa stanza della casa, per riuscire ad avere sempre una casa in ordine e riuscire anche ad avere una giornata completamente libera per regalarci un po’ di relax.

Sembra impossibile riuscire a mantenere tutto in ordine impiegando così poco tempo durante la giornata, ma si tratta solo di abitudine (e di seguire un paio di trucchetti che vi spiegherò man mano).

Ho deciso di aiutarvi in questa programmazione, stilando un piano di lavoro su base settimanale da poter facilmente seguire.

Scoprite subito il mio planner settimanale per la cura e la pulizia della casa.

Come? Scaricando il relativo PDF nella pagina dei freebies da Gallina. Iscrivetevi alla mailing list e riceverete il link dove trovare questo e tanti altri schemi che man mano caricherò per aiutarvi nella cura della casa (e non solo). Non preoccupatevi, non vi riempirò di mail per vendervi corsi su corsi, anche perché non ne faccio…

Lasciate la vostra mail per ricevere il planner per pianificare le pulizie di casa e tanti altri Freebies utili per semplificare la vostra vita e non solo!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: