Eventi a Milano,  Una Gallina a Milano

Throught a Day – L’arte della luce illumina la Galleria Cracco

Spazi industriali abbandonati, segnati da graffiti, illuminati al centro da tondi di cielo che creano particolare un effetto ottico aprendo un varco verso un orizzonte lontano e astratto, in forte contrasto con la tangibilità dell’ambiente circostante.

Questi sono i protagonisti delle immagini ritratte dall’artista toscano Giovanni Ozzola, per il suo progetto Throught a Day, inserite all’interno delle lunette esterne del ristorante Galleria Cracco.

Con Throught a Day, Ozzola vuole focalizzare l’interesse su tematiche ancestrali come la consapevolezza dello scorrere del tempo e la dialettica tra luce e buio.

Caratteristica di quest’opera, fruibile fino ad aprile 2020, è l ’effetto illusionistico di uno spazio astratto creato dai tondi retroilluminati, innesca nello spettatore un senso di stupore e spaesamento. Il contrasto tra l’architettura industriale, protagonista dell’opera, e quella urbana del contesto in cui è inserita, enfatizza la percezione dell’ignoto.

L’elemento chiave dell’installazione, la luce, è stata progettata da F/ART, che ha impiegato per la prima volta in ambito artistico i nuovi LED driver in resina, novità di quest’anno.

Un’illuminazione resistente a shock termici e all’umidità (resa possibile dalla protezione in resina epossidica), ideale per garantire ad un’installazione in esterna una lunga durata.

La costante evoluzione di una giornata e dei suoi orizzonti viene raccontata dalla fusione della luce naturale a quella artificiale, schermata dalla pellicola opaca delle vetrofanie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: